Grand Prix:

  

   ALBO D'ORO

LEGGI  ARTICOLO

FOTO

….e se vuoi…continuiamo a chiamarle emozioni….
Giovedì 02 Giugno 2016, ROMA Stadio OLIMPICO
Meeting di Atletica Leggera DIAMOND LEAGUE -  Golden Gala “Pietro Mennea”

Appunti di viaggio di una giornata, che per tutti, ma soprattutto per i ragazzi/e, rimarrà scolpita nel loro animo per sempre. Ci siamo, è arrivato finalmente il gran giorno, sono le 08:00 del mattino di Giovedì 02 Giugno 2016, gli autobus sono pronti sul piazzale del Palazzetto dello Sport di Sansepolcro (AR), e tutta la “delegazione”  Biturgense che rappresenterà in Nostro Comune, con relativa bandiera UFFICIALE, è già tutta “schierata, pronta”, emozionata e ansiosa di partire, direzione Roma, Stadio Olimpico, Meeting di Atletica Leggera Diamond League “Pietro Mennea” Palio dei Comuni d’Italia 2016, per prendere parte alla staffetta Mt. 200 x 12. Saliamo “velocemente” a bordo dell’autobus ….non vediamo già tutti l’ora di arrivare per poter finalmente, dopo tanto parlare, ri-entrare, di nuovo, dopo un’ anno di attesa, dentro “lo stadio”, non da spettatori, ma ancora da protagonisti. Dopo tre ore di viaggio,  ci siamo, mettiamo piede a terra all’ingresso dello Stadio Olimpico di Roma Capitale, il tempo necessario per sbrigare le ultime pratiche burocratiche e la SQUADRA si divide dagli accompagnatori ….e prime lacrime…. (genitori, fratelli, sorelle, parenti, tifosi, appassionati di atletica leggera al seguito) per iniziare il cammino d’ingresso verso lo Stadio Olimpico nella zona riservata agli atleti. La salite della scalinata che ci ha portato ad affacciarsi nel catino dell’impianto, è stata un’altra e nuova scarica di emozioni; al suo apice, tutti i ragazzi si sono fermati, estasiati, da come si è aperto, sotto di loro, per bellezza maestosità, l’impianto, dove poi sarebbero scesi a confrontarsi con i “quasi” coetanei  …. e “giù” altre lacrime …. le ultime. Ora dobbiamo iniziare a ricordarci quello che siamo venuti a fare, sono bastate queste “due parole” e le loro espressioni, i loro atteggiamenti sono passati da bambini “beccati” con le dita, dentro il barattolo della nutella, a quella definizione che gli abbiamo sempre dato, non per piacere, ma solo per merito: “mini - grandi atleti”. Sono iniziati i “rituali” della preparazione alla gara, per iniziare a trovare la concentrazione giusta, necessaria e ottimale, per poter riuscire a spingere, la “propria macchina”, al limite delle proprie possibilità; attaccare il numero sulla maglia, controllare l’allacciatura delle scarpe iniziare il riscaldamento, il tutto in un “silenzio” che era “assordante”, per armonia, intensità, emozione ….. Ore 15:45, il giudice di partenza chiama all’appello la  6° batteria, la NOSTRA,  ci siamo tocca noi. Ora siamo dentro la pista dell’Olimpico, gli ultimi consigli, gli ultimi “ritocchi al riscaldamento” e i nostri “mini - grandi atleti” si sistemano per la partenza e i relativi  cambi …. Il colpo di pistola, dello starter è liberatorio, da il via alla Nostra prova, da inizio a quella gara che da tanto e troppo tempo avevamo immaginato, sognato e corso, dentro di noi per decine e decine di volte..… ma che ora stiamo correndo realmente.  A ogni passaggio dei Nostri “ragazzi” sotto la Curva Nord, dove erano gli accompagnatori tifosi della Nostra Rappresentativa, tifo urla d’incitamento e poi giù lacrime ….., di nuovo e a ogni giro. Due note Tecniche: al Palio dei Comuni d’Italia 2016 hanno partecipato Nr. 180 rappresentative comunali, per un totale di Nr. 2160 atleti nati/e negli anni 2002-2003-2004, la Nostra Rappresentativa, con deroga della Federazione Italiana di Atletica Leggera (F.I.D.A.L.), ha schierato Nr. 01 Atleti/e nati/e nel 2002, Nr. 03 Atleti/e nati nel 2003, Nr. 02 Atleti/e nati/e nel 2004, Nr. 01 Atleti/e nati/e nel 2005 e Nr. 05 atleti/e nati/e nel 2006. Giovedì 14 Maggio 2015 alle ore 19:00 c/o Campo Tevere a Sansepolcro (AR) ha corso, in un Test simulato la prova Mt. 200 x 12 in 8’ 25”00, Giovedì 04 Giugno 2015 c/o Stadio Olimpico di Roma,  la SQUADRA ha fermato il cronometro a 7’31”10….un anno dopo, Giovedì 05 Maggio 2016 alle ore 19:00 c/o Campo Tevere a Sansepolcro (AR), in un nuovo Test simulato ha corso in 7’15”7 e infine Giovedì 02 Giugno 2016, c/o Stadio Olimpico di Roma la SQUADRA ha fermato il cronometro a 6’42”5.
Ringraziamenti, prima di TUTTO a tutti i ragazzi/e che mi ascoltano e  “sopportano”; vi assicuro che non è cosa di poco conto, soprattutto a quelli che non sono potuti venire per problemi scolastici e a quelli che sono venuti pur sapendo di non poter gareggiare; a chi ha collaborato con me per tutta la stagione e spero anche nelle prossime e sempre di più Patrizio Falaschi; l’Amministrazione Comunale di Sansepolcro (AR) che ha proposto, sostenuto e partecipato al progetto nelle persone di  Andrea Laurenzi (Ass. allo Sport) e Carlo Menci (Resp. Uff. Sport), S.S.D. Atletica A.V.I.S. Sansepolcro (AR)  nelle persone di Nicola Gregori, Sergio Manenti e Marcello Brizzi che ci hanno, e continuano a sostenerci in tutto e per tutto. Prossimo appuntamento Sabato 18 Giugno 2015, 29° Notturna Città di Sansepolcro (AR), quella che per ogni “atleta biturgense” di questa età, sarà ed è l’evento più sentito di tutta la stagione….finalmente posso correre per il “CORSO” libero da tutto e tutti …..meglio se…..più forte possibile…..